Acqua, Associazioni Consumatori: Publiacqua chiarisca aumenti. Necessario pagare solo quanto effettivamente consumato.

Federconsumatori Toscana, Adiconsum Toscana e Adoc Toscana hanno inviato a Publiacqua e all'Autorità Idrica Toscana una lettera per "esprimere la nostra profonda insoddisfazione e preoccupazione in merito a quanto sta avvenendo relativamente all'invio da parte di Publiacqua di bollette contenti aumenti tariffari e richiesta di relativi conguagli per non aver pagato servizi di fognatura e depurazione negli ultimi 5 anni". Secondo le associazioni dei consumatori ci sono "incongruenze e anomalie che andranno attentamente verificate", mentre c'è stata "poca informazione sulla pianificazione e progettazione degli impianti di depurazione data ai cittadini, che sono chiamati a pagare servizi non effettivamente resi, ma spesso solo programmati e nemmeno iniziati o completati alla data di oggi". Le associazioni chiedono quindi di essere convocate dall'Ait "per avere finalmente una chiara e dettagliata informazione dei criteri con cui si è arrivati alla richiesta di adeguamento tariffario".


Si allega lettera di Adiconsum , Adoc e Federconsumatori.

AllegatoDimensione
Comunicato adeguamento tariffe Publiacqua.doc92 KB

Immagini

Acqua, Associazioni Consumatori: Publiacqua chiarisca aumenti. Necessario pagare solo quanto effettivamente consumato.