L'Autorità per l'energia elettrica, il gas e il sistema idrico (AEEGSI) sanziona Eni per violazione della periodicità di fatturazione (oltre 79mila casi): 25 euro di indennizzo a oltre 100mila clienti per disservizi bollette

 

L’Autorità per l'energia elettrica, il gas e il sistema idrico (AEEGSI) torna a pronunciarsi a favore dei cittadini e conferma quanto la Federconsumatori Toscana lamenta e combatte da tempo, doppie fatturazioni, bollette emesse a scadenze irregolari. Sono 79mila i casi esaminati e i gestori sono stati condannati a pagare 25 euro di indennizzo a oltre 100mila clienti per disservizi bollette. La sanzione dell’Autorità rappresenta un segnale che i gestori devono cogliere per ripristinare condizioni di normalità ed effettivo rispetto dei diritti dei consumatori.

Non abbasseremo la guardia e continueremo a contestare tutti gli abusi che tutti i gestori mettono in atto, utilizzando tutti gli strumenti a nostra disposizione perché ci sia sempre il rispetto e la tutela dei diritti dei consumatori.

Quando i gestori non sono in grado di rispettare le Conciliazioni paritetiche, noi proseguiremo a ricorrere all’Autorità.


Tag:

Immagini

L'Autorità per l'energia elettrica, il gas e il sistema idrico (AEEGSI) sanziona Eni per violazione della periodicità di fatturazione (oltre 79mila casi): 25 euro di indennizzo a oltre 100mila clienti per disservizi bollette