Liberi Tutti Travel : il tribunale di Torino dichiara il fallimento entro il 21 dicembre le insinuazioni allo stato passivo.

È dei giorni scorsi la notizia che LIBERI TUTTI TRAVEL S.r.l., che ha sede legale a Torino e agenzie in diverse altre province (Novara, Trento, Aosta, Mantova, Milano, Cremona, Trento), è stata dichiarata fallita dal Tribunale, appunto, di Torino. Il giudice ha fissato per il 21 gennaio 2016 l’udienza di verificazione dei crediti; pertanto, i creditori possono presentare domanda di insinuazione allo stato passivo entro il 21 dicembre prossimo, salva la possibilità comunque di farlo anche successivamente nei limiti e con gli effetti previsti dalla legge fallimentare.
Sono numerose le persone che si sono rivolte ai nostri sportelli in queste settimane, lamentando di avere acquistato titoli di viaggio o pacchetti vacanze, regolarmente pagati e di avere poi scoperto che l'agenzia non aveva dato seguito al loro acquisto.
Per diversi di loro si trattava della quota di un regalo di nozze, di cui gli sposi non hanno potuto usufruire, se  non a seguito del pagamento di un ulteriore pacchetto viaggio.
Ora è opportuno che tutti coloro che sono coinvolti in questa vicenda e che hanno subito un danno dalla chiusura repentina delle agenzie e dal successivo dissesto economico, sappiano che se vogliono attraverso gli sportelli di Federconsumatori nelle province interessate possono ottenere consulenze, consigli ed assistenza in merito alla insinuazione allo stato passivo o alla possibilità di ricorrere al Fondo nazionale di garanzia presso il Dipartimento del turismo (solo per coloro che avessero acquistato pacchetti viaggio completi).
Inoltre si possono ottenere informazioni telefonando o scrivendo allo sportello SosTurista:
059-251108 – info@sosvacanze.it.

Immagini

Liberi Tutti Travel : il tribunale di Torino dichiara il fallimento entro il 21 dicembre le insinuazioni allo stato passivo.