FEDERCONSUMATORI TOSCANA partecipa al Servizio Civile Regionale con il progetto “Dalla crisi più partecipazione e tutela dei diritti dei cittadini”

Gli effetti della lunga crisi che stiamo attraversando richiedono:

  • un potenziamento dell’attività di tutela e assistenza dei cittadini anche nella gestione di controversie extragiudiziali.
  • Un’ attività di informazione ed educazione del cittadino per comportamenti informati e consapevoli nonché di sensibilizzazione e partecipazione ad eventuali azioni collettive su tematiche di particolare interesse.

 

Per il giovane volontario

  • Una bella occasione per fare una utile esperienza nella assistenza e tutela dei diritti dei cittadini
  • L’acquisizione di competenze tecnico-professionali e di relazione sociale che saranno utili nel lavoro e nella vita.

ATTIVITA’ PREVISTE:  affiancamento degli operatori  e volontari della Federconsumatori per:

produrre dati di analisi sui cambiamenti in atto negli stili di vita e nei consumi, organizzare  campagne di informazione ed educazione al consumo responsabile anche con il potenziamento di un sito web e l’uso di tecnologie informatiche, tutelare e assistere i cittadini di fronte a  pratiche e comportamenti talvolta scorretti,  con un’attenzione specifica al settore bancario  e all’educazione finanziaria dei cittadini.

SEDE: il progetto prevede l’impiego di 7 volontari così distribuiti: 2 presso la sede regionale di Firenze, 1 ciascuno nelle sedi di Arezzo, Pisa, Pistoia, Prato, Siena.

 DURATA E RIMBORSO:    8 mesi  - Orario settimanale: 30 ore. Al giovane in servizio verrà corrisposto dalla Regione un assegno mensile di natura non retributiva pari a €.433,80

REQUISITI ESSENZIALI: Può partecipare chi alla presentazione della domanda ha un’età compresa fra i 18 e i 29 anni (non ha ancora compiuto il 30° anno), è residente in Italia, è in possesso di idoneità fisica, è inoccupato, inattivo o disoccupato ai sensi del D.L. n° 150/2015, non avere riportato condanne penali che prevedano reclusione superiore ad 1 anno per delitto non colposo.

Non può fare domanda chi ha già fatto servizio civile regionale o nazionale ( salvo chi ha interrotto per malattia); chi ha avuto nell’ultimo anno per almeno 6 mesi un rapporto di collaborazione retribuita con l la Federconsumatori.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE: deve essere presentata esclusivamente on line accedendo al sito https://servizi.toscana.it/sis/DASC e seguendo le apposite istruzioni. E’ possibile presentare la domanda o tramite carta sanitaria elettronica rilasciata da Regione Toscana o accedendo direttamente al link sopra indicato e compilare l’apposita richiesta per ricevere l’abilitazione alla presentazione della domanda. Tutti i campi del format devono essere compilati e prima dell’invio della domanda deve essere allegato il curriculum vitae. Una volta inviata la domanda il candidato riceverà via e-mail un messaggio di conferma.

Scadenza presentazione domanda:  ore 14 del  2 marzo 2018

 LE SELEZIONI  verranno effettuate da Federconsumatori Toscana e dovranno concludersi entro 45 giorni dalla scadenza del bando.

FORMAZIONE: la formazione generale e specifica per un totale di 84 ore avverrà presso la sede di Federconsumatori Regionale. I temi che verranno trattati sono ben specificati nel progetto allegato.

 ATTESTATI:  attestato di frequenza agli incontri di formazione ; attestato dei principali ambiti di attività svolta e di competenze maturate.

Per ulteriori informazioni si può telefonare o scrivere alla nostra sede regionale: 

tel 055217195, mail fct.toscana@federconsumatoritoscana.it

AllegatoDimensione
SCR scheda progetto 016-BOZZA (1).pdf736.7 KB
Decreto_n.19389_del_27-12-2017-Allegato-B (1).pdf253.4 KB

Immagini

FEDERCONSUMATORI TOSCANA partecipa al Servizio Civile Regionale con il progetto “Dalla crisi più partecipazione e tutela dei diritti dei cittadini”
FEDERCONSUMATORI TOSCANA partecipa al Servizio Civile Regionale con il progetto “Dalla crisi più partecipazione e tutela dei diritti dei cittadini”