Venditori porta a porta, attenti alle truffe!

Sono sempre più numerosi i venditori porta a porta che offrono la sottoscrizione di nuovi contratti del gas e dell'energia elettrica. Ecco qualche accorgimento per tutelarsi e non andare incontro ad inconvenienti o, peggio, a truffe vere e proprie. E' importante tenere presente che le offerte proposte da tali rappresentanti fanno riferimento esclusivamente al cosidetto "mercato libero" ovvero non fanno parte del mercato di tutela. Sottolineamo che i tecnici incaricati di leggere il contatore non sono autorizzati a richiedere bollette precedenti; ma allo stesso tempo non vi è alcun obbligo di mostrarle a coloro che propongono nuovi contratti. Infine, ricordiamo che pur avendo sottoscritto un nuovo contratto è sempre esercitabile il diritto di ripensamento entro i 14 giorni lavorativi seguenti.

Di seguito un articolo del giornale Il Tirreno che riporta il caso di una truffa avvenuta a Montecatini la scorsa settimana.

http://iltirreno.gelocal.it/montecatini/cronaca/2015/04/22/news/truffa-d...

Federconsumatori è a disposizione per qualsiasi chiarimento o assistenza.

Immagini

Venditori porta a porta, attenti alle truffe!